Città di Cervignano del Friuli

#
Ti trovi in: Home Dettaglio

Ultima modifica il 18/11/2018

MALDALSABIDA: la musica che va oltre i generi… inseguendo i versi dei grandi poeti friulani. Mercoledì 21 novembre ore 21, Teatro Pasolini #musica

Teatro Pasolini #musica: la teatralità di Aida Talliente e la musica live della band di Leo Virgili esaltano l’autenticità espressiva della poesia di Pasolini, Zanier, Tavan, BB Lazzara... Diretta radiofonica su Onde Furlane 90 fm, a cura di Paolo Cantarutti

La stagione musicale del Teatro Pasolini di Cervignano, curata da Euritmica, prosegue dopo l’eccezionale performance da tutto esaurito degli Huun Huu Tu, i cantori della Steppa, che hanno letteralmente ammaliato la platea.

Sarà lo spettacolo “Maldalsabida”, in programma mercoledì 21 novembre alle 21, il secondo appuntamento della stagione, interamente dedicato all’affascinante patrimonio letterario, lascito dei grandi poeti friulani contemporanei, come Pier Paolo Pasolini, Leonardo Zanier, Federico Tavan e Raffaele BB Lazzara, ai quali l’attrice Aida Taillente e il musicista Leo Virgili tributano un coinvolgente omaggio in forma di teatro-musicale. 

Il quintetto Maldalsabida (da un verso di Pasolini: “i soj usàt al mal dal Sàbida”) nasce dall`incontro fra l`attrice Aida Talliente (voce, giocattoli sonori) e il musicista Leo Virgili (chitarra, Trombone, Theremin) con alcuni dei più creativi musicisti della vivace scena friulana: Roberto Amadeo, basso elettrico e contrabbasso, Marco D’Orlando, batteria, Flavio Passon, tastiere.

Lo spettacolo è frutto di un approfondito lavoro di ricerca che parte dal suono della “marilenghe”, una lingua spesso cruda e spigolosa ma al tempo stesso infinitamente dolce nella sua dimensione piu`poetica.

Un cammino dentro la bellezza della poesia, attraverso paesaggi sonori contemporanei nei quali scoprire un universo musicale variegato: dal blues al dub, dalla psichedelia alle melodie senza tempo di ispirazione "morriconiana", tutto unito dal denominatore comune dell`improvvisazione di stampo jazzistico. La straordinaria teatralità di Aida Talliente crea una carica emotiva che esalta la potenza della poesia, intessendo la fitta trama di relazioni letterario-musicali sulla quale poggia questa suggestiva performance.

Da questo quadro, esce un Friuli nuovo, lontano dallo stereotipo dell`"antico mondo contadino" e pronto ad  esplodere in un canto anarchico e liberatorio!

L’intera serata sarà trasmessa in diretta radiofonica su Radio Onde Furlane fm 90.0, con il commento di Paolo Cantarutti e con la collaborazione di ARLeF – Agenzia Regionale per la Lingua Friulana – nell’ambito del progetto RadioAtive.

(Info&Biglietti: 0431 370273 www.teatropasolini.it - Il giorno del concerto, alla cassa del Teatro, dalle 20:00 – intero € 10, ridotto € 8, giovani e studenti € 5).

 

Il 6 dicembre, appuntamento imperdibile con la nuova musica d’autore italiana: sul palco del Pasolini arriva Mirkoeilcane, cantautore romano vincitore del Premio Tenco 2018 e di quello della critica all’ultimo Festival di Sanremo, preceduto da Paola Rossato, talento di casa nostra. Info: www.euritmica.it